Asu: “Inaccettabile l’atto intimidatorio contro il Corriere dell’Umbria”
Il sindacato regionale dei giornalisti condanna fermamente il lancio di pietre sulle vetrate della sede del quotidiano.

L’Associazione Stampa Umbra esprime tutta la sua solidarietà nei confronti dei colleghi del Corriere dell’Umbria. L’atto intimidatorio avvenuto la scorsa notte contro le vetrate della sede del quotidiano di via Pievaiola a Perugia, danneggiate a seguito del lancio di pietre da parte di due individui a volto coperto, è inaccettabile.